Utilizzo di collutori preoperativi contro il virus SARS-CoV-2 (COVID-19): revisione della letteratura e raccomandazioni cliniche

A cura di: Basso M, Bordini G, Bianchi F, Prosper L, Testori T, Del Fabbro M.

La pandemia dovuta al virus SARS-CoV-2 ha provocato un’emergenza sanitaria globale e costretto buona parte della popolazione mondiale a modificare le proprie abitudini e subire limitazioni nella vita quotidiana.
Questo ha interessato anche moltissime attività professionali. Per l’odontoiatria in particolare rappresenta una patologia di interesse decisamente superiore rispetto a tutte le altre attività lavorative poiché vede l’equipe odontoiatrica come più esposta in assoluto per la vicinanza al paziente e contatto con possibili aerosol contaminanti. È di fondamentale importanza quindi comprendere come poter contrastare questo nuovo virus qualora presente nel cavo orale del paziente
e nell’aerosol odontoiatrico.
Lo scopo di questo articolo è quello di offrire un’analisi della letteratura dei singoli principi attivi utilizzati per gli sciacqui preoperatori. In particolare sono stati esaminati quelli citati nelle pubblicazioni relative al SARS-CoV-2, la loro efficacia (dimostrata o presunta) contro le forme virali, e la possibilità di utilizzo singolo o sinergico con altri antisettici.
Sulla base di queste considerazioni viene proposto uno schema di utilizzo clinico dello sciacquo preoperatorio (nel paziente potenzialmente positivo al virus).

Questo articolo è stato publicato sul numero 1-2020 di Quintessenza Internazionale.
Riceverai l’indice completo della rivista insieme all’articolo.
Se sei interessato a ricevere a casa i 4 numeri annuali della rivista puoi abbonarti nella sezione “Riviste” del sito.

OTTIENI UN
COUPON SCONTO
DA € 10
SPEDIZIONE
GRATUITA
In Italia
per tutti gli ordini
pari o superiori a 100€.
Follow us

This site uses cookies